La missione.
Quando diciamo a qualcuno «sei un grande», lo facciamo perché ha appena fatto qualcosa di cui essere orgogliosi, che vale la pena raccontare a tutti. Come vincere con un coraggio da leoni la più dura delle malattie, ed essere solo un bambino. La nostra missione parte da qui.

Al centro di questo viaggio c’è la Fondazione Buzzi, che sostiene le attività dell’Ospedale dei Bambini di Milano e il suo obiettivo è trasformarlo in un centro di eccellenza e umanizzazione a livello internazionale, garantendo ai bambini le cure che meritano. Presto accanto all’Ospedale Buzzi sorgerà un nuovo HUB di 7 piani dedicato alle emergenze e alle cure di ultima generazione. 

Così prende il via la capital campaign con cui la Fondazione vuole raccogliere 10 milioni di euro per dotare il nuovo HUB delle migliori tecnologie a livello mondiale. Per essere tutti insieme, dei grandi.
Gli obiettivi della missione:
Il concept.
Facciamo sentire i bambini protagonisti di un mondo creato per loro. Un mondo spaziale. Tutto ruota attorno alla gravità, intesa sia come la forza magnetica che regola i meccanismi dello spazio, ma anche come la gravità della situazione, relativa ai percorsi e alle terapie che tanti bambini sono costretti ad affrontare ogni giorno.
Per questo il progetto descriverà il Buzzi come un mondo in totale assenza di gravità. I comandanti di questa missione saranno proprio i bambini: supereroi a tutti gli effetti per la forza con cui ogni giorno affrontano le cure e la degenza in ospedale. Per questo sono dei grandi come nessun altro.
Dalle stanze alle stelle.
Il contenitore comunicativo dello spazio raccoglie in maniera coerente questi elementi e permette una declinazione totale, multicanale, ma soprattutto incentrata sulla Fondazione Buzzi come un luogo spaziale, un centro di eccellenza e umanizzazione a livello internazionale, specializzato in una cosa straordinaria: il futuro dei bambini.

Tantissimi gli strumenti a supporto della campagna: affissioni, adv print, spot video e radio, una landing page ad hoc per la raccolta fondi, l’sms solidale, la campagna 5x1000 e la campagna lasciti. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta per dare a tutti i bambini il futuro che meritano: spaziale.
Pronti al decollo?
Lo spot che abbiamo realizzato e girato nelle stanze dell’Ospedale Buzzi è il momento più delicato della missione: la partenza verso un mondo sconosciuto, in assenza di gravità. È il sogno di ogni bambino: quello di andare nello spazio. Un viaggio immaginato nella sua cameretta, lontano - solo per un momento - dai problemi della degenza e delle terapie che deve affrontare.
E tu, sei un grande?
Credits:
Agency: Coo'ee Italia
Executive Creative Director: Mauro Miglioranzi
Creative / Art Director: Massimo Ippolito
Art Director: Gianni Morandini
Graphic Designer & Illustrator: Federica Carioli
Copywriter: Niccolò Gatto
Web designer & front end developer: Giorgia Ciresola
Photographer: Rodolfo Hernandez
Director: Alessandro Massari
Director of photography: Alessandro Zonin

You may also like

Back to Top